fbpx

DJI si dà alle consegne, naturalmente con i droni: nasce DJI FlyCart 30

DJI è da tempo un leader mondiale nel campo dei droni consumer e per i professionisti. Oggi estende ulteriormente il suo settore di competenza proponendo a livello globale FlyCart 30 (FC30), un drone pensato per le consegne con una grande capacità di carico e che può operare su lunghe distanze.

FC30 è un drone di dimensioni considerevoli (280 x 308,5 x 94 cm – bracci ed eliche aperti) con una configurazione assiale a 4 assi, otto eliche in fibra di carbonio complessive, su doppio rotore per ogni braccio, capace di raggiungere una velocità massima di 20 m/s e di trasportare nella configurazione a doppia batteria 30 kg fino a 16 km.

Se invece lo si utilizza nella configurazione a risparmio energetico e con batteria singola, FC30 può arrivare a portare 40 kg su una distanza di 8 km. Il vano di carico in modalità Cargo ha un volume di 70 litri e si serve di sensori di peso e baricentro per migliorare l’equilibrio.

C’è anche la modalità Verricello attraverso la quale i carichi utili vengono trasportati da una gru a verricello per la consegna in aree prive di siti di atterraggio.‌‌ Il sistema a verricello include un cavo da 20 m che può ritrarsi manualmente o automaticamente a 0,8 m/s e può sostenere fino a 40 kg di peso.

La trasmissione tra controller e drone è affidata al sistema DJI O3 ed è garantita fino a 20 km di distanza. C’è anche la modalità Doppio Operatore consente di trasferire con “un solo clic” il controllo del drone tra due piloti in posizioni diverse

FC30 ha una protezione da detriti e intemperie IP55 e può operare a temperature comprese tra -20° e 45°C grazie alle batterie autoriscaldanti. La quota massima di volo è di 6.000 metri, e con un carico di 30 kg riesce a toccare i 3.000 metri.

Prima del decollo, FC30 ha una serie di funzioni ridondanti per valutre la validità delle rotte di volo in base alle condizioni ambientali e garantire la sicurezza pre-decollo attraverso istruzioni audiovisive. ‌‌Durante il volo, il doppio radar attivo Phased Array e i sistemi di visione binoculare consentono il rilevamento intelligente degli ostacoli multidirezionale in tutte le condizioni atmosferiche, di giorno e di notte. 

È dotato di un ricevitore di segnale ADS-B integrato che fornisce un avviso della presenza di aerei con equipaggio nelle vicinanze. In caso di emergenza, un paracadute integrato si aprirà e farà atterrare il drone in modo da proteggere persone e proprietà.

‌I software usati da FC30 sono due: DJI DeliveryHub per pianificare la consegna aerea, monitorando lo stato del drone anche tramite una gestione centralizzata delle risorse del team e raccolta e analisi dei dati. Supporta anche la diretta video attraverso la fotocamera stabilizzata FPV ad alta risoluzione del drone.

‌E c’è DJI Pilot 2, che ottimizza il volo manuale e visualizza lo stato del volo in tempo reale e lo stato del carico. In condizioni meteorologiche estreme o altre anomalie, il software avviserà gli operatori riguardo ai possibili rischi indicando siti di atterraggio alternativi.