fbpx

Drone “vola” con l’intelligenza artificiale, progetto dello studente termolese Marco Senzamici

Drone "vola" con l’intelligenza artificiale

TERMOLI. Il Premio Gente di Mare non è casuale, affatto. Lo si assegna davvero a studenti che si faranno strada nel successivo percorso accademico.

A testimoniarlo è il 22enne Marco Senzamici, che ha realizzato al Politecnico delle Marche un progetto davvero interessante.

Questo l’annuncio dell’ateneo:

«Due nostri studenti del Corso di Laurea in ingegneria informatica e dell’automazione, hanno realizzato, presso il nostro Laboratorio di Sistemi Meccatronici e Robotici (Laboratori di Idee) (Responsabile Prof. Gianluca Ippoliti), un drone, in grado di volare autonomamente, che può identificare ostacoli tramite algoritmi di intelligenza artificiale che elaborano in tempo reale le immagini provenienti dalla telecamera di bordo. Il drone utilizza queste informazioni per volare in modo autonomo grazie ad algoritmi per il controllo di posizione ed il controllo di assetto».

Il video del funzionamento del progetto è stato pubblicato sul canale YouTube del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università Politecnica delle Marche riscuotendo un notevole successo classificandosi tra i video con più visualizzazioni.

Ci ha specificato Marco, «L’ostacolo in questo caso è rappresentato da un cerchio e gli algoritmi di Intelligenza Artificiale sono stati addestrati per riconoscerlo e gli algoritmi per il controllo di posizione e di assetto si occupano di centrare il drone rispetto al cerchio e una volta che il drone si è centrato capisce che deve passare in mezzo. Una volta che il drone è passato in mezzo al cerchio esegue un flip e atterra come si può vedere dal video».

Marco Senzamici si è diplomato nel 2020 all’istituto tecnico industriale Ettore Majorana in Elettronica ed Elettrotecnica e ho ricevuto l’attestato Gente di Mare dal comune di Termoli e che nel 2019 ho partecipato al progetto Erasmus+ a Malta in cui ha perfezionato le proprie competenze in uno stage di un mese in qualità di Electronic Consultant.

Un curriculum di cui sono presenti anche pubblicazioni precedenti proprio su Termolionline.