fbpx

Gli acrobati dei droni a Città di Castello – Agenzia ANSA

Gli "acrobati" dei droni. A Città
di Castello, sabato 29 e domenica 30 giugno la tappa Umbra della
Coppa Italia Droni Fpv del Centro sportivo italiano:
appuntamento spettacolare con le evoluzioni in cielo allo Stadio
"Corrado Bernicchi"
La tappa di Città Castello – spiega il Comune – è la quarta
su cinque, della Coppa Italia Fpv che rientra nel Campionato
nazionale droni Fpv, categoria Open, del Csi. Per ogni gara, i
piloti partecipanti acquisiscono un punteggio che viene sommato
ai precedenti e che determina la classifica nazionale, lo stesso
avviene per determinare la classifica delle squadre. Tutti i
piloti possono partecipare con qualsiasi età e con qualsiasi
tipo di drone, per cui è sufficiente tesserarsi ad un club
affiliato al Csi e avere l’attestato di "pilota droni" di
Enac/Easa. È uno sport in cui prevalgono le abilità di
concentrazione, controllo dello stress, memoria muscolare e
riflessi di un supereroe, cioè la forza fisica muscolare non è
richiesta, per cui si possono osservare donne e uomini
gareggiare alla pari.

   
La Coppa Italia Fpv è da oltre sette anni un’ottima palestra
di allenamento nel panorama nazionale dove molti piloti, i "Top-drone-pilot", si sono formati e hanno poi ottenuto anche
risultati apprezzabili nei tornei internazionali.. "Molti piloti
sono ormai attratti dalla gara di Città di Castello – hanno
affermato gli organizzatori – non solo per correre con i droni,
ma anche per le ormai mitiche degustazioni con prodotti tipici e
locali della cucina umbra, preparati dal generoso Claudio
Fumanti e dai suoi collaboratori". Il sindaco Luca Secondi,
assieme agli assessori Letizia Guerri e Riccardo Carletti nel
ricordare che questo "spettacolare appuntamento con i maghi
delle evoluzioni in cielo è inserito nel cartellone di estate in
città dà fin da ora il benvenuto a tutti coloro che prenderanno
parte alla manifestazione davvero suggestiva e di grande livello
tecnico grazie alla passione competenza degli organizzatori a
partire da Claudio Fumanti punto di riferimento non solo a
livello locale e regionale".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA